A.C.D. TREPORTI – UNION QDP Primi tre punti per i ragazzi di Mister Dalla Puppa

treportiunion qdp

 

A.C.D TREPORTI 1

UNION QDP          0

 

 

Buona la prima in casa per i ragazzi di Dalla Puppa!!! Dopo l’ottimo primo tempo in casa della capolista Favaro 1948 di sabato scorso, contro l’Union QDP arrivano i frutti del buon lavoro fatto dai ragazzi durante la settimana e di conseguenza i primi 3 punti nel campionato Elite! Addirittura il risultato starebbe un po’ stretto ai treportini viste le occasioni avute nel primo tempo, ma la maturazione del nuovo gruppo deve avvenire gradualmente e per ora va benissimo così!

Il treporti si schiera in campo con un 1-4-4-2 con in porto Toso, linea difensiva con Simone Bon a destra, il capitano Emanuele Poma centrale assieme a Klaudio Shtaro e a sinistra il neo arrivato Alberto Calderan; a centrocampo da sinistra Daniele Zanon, centrali Valentino Castelli e Davide Zane e a destra Ronzano Simone; le due punte sono Marco Senigaglia e Michael Berton. Da notare la difesa schierata con 3 classe 99’ che hanno fatto benissimo durante tutta la gara ben orchestrati dal capitano Poma.

La gara si apre con uno sterile possesso palla degli ospiti che non porta in concreto ad azioni particolarmente pericolose per l’estremo treportino. Diventano addirittura troppo leziosi nel giro palla difensivo e l’ottimo pressing delle punte e dei centrocampisti di casa costringono gli avversari a molti errori, su uno di questi Senigaglia va a pressare il possessore di palla spalle alla porta e rubandogli palla per poco non inventa un goal beffa. La gara va avanti con azioni pericolose dei padroni di casa che piano piano prendono in mano le redini del gioco, anche se il baricentro del Treporti è ancora un pochino troppo basso. Sia Zanon a sinistra che ronzano a destra si inseriscono molto bene, ma non riescono a finalizzare il passaggio decisivo per i compagni. Anche Berton si inserisce bene e ci prova da lontano, ma l’estremo dell’union para senza difficoltà. L’indemoniato Senigaglia corre per 3 e mette più volte in difficoltà gli avversari partendo da destra ed accentrandosi col sinistro per il tiro. In una di queste occasioni si trova solo davanti al portiere, scarta anche quest’ultimo ma il centrale difensivo rientra da dietro e salva in calcio d’angolo. Proprio da questi calci d’angolo nascono due ghiotte occasioni che Castelli non riesce a finalizzare in rete. Dall’altra parte gli ospiti cercano gli inserimenti sulle fasce ed i triangoli a centrocampo, ma a parte due discese sulla sinistra che si concretizzano con altrettanti palloni rinviati dai difensori biancorossi…poco altro. Il primo tempo si chiude sullo zero a zero, ma le occasioni migliori le ha avute il treporti.

Il secondo tempo inizia com’è finito il primo e gli ospiti non riescono ad essere più di tanto pericolosi con toso impegnato su qualche uscita e poco altro. Nel treporti entrano Di Biasio, Costantini Tommaso, Gianmarco Enzo, Ugo riccardo e Giacomo Dalla Puppa, resta a disposizione Busato Matteo. Continua l’ottima partita di Zanon Daniele che appoggiato dagli ottimi Berton e Senigaglia, creano ancora occasioni da goal su tiri da fuori e su calci d’angolo, ma il risultato non si sblocca fino al minuto 28’, quando da un affondo del rinato Zane, ottimo il suo secondo tempo, la palla arriva appena dentro l’area sul sinistro di Zanon che con un perfetto rasoterra colpisce il palo verso l’accorrente Di Biasio che di interno destro infila l’uno a zero! Nell’ultimo quarto d’ora l’Union QDP ci prova diverse volte, ma i tiri sono troppo alti o deboli per impensierire Toso. Nei minuti di recupero un liscio dei due centrali biancorossi spiana la strada alla punta avversaria che si inserisce dalla destra in area, ma un super Toso in uscita chiude la porta e Poma perfeziona con un disimpegno lungo.

Questi ragazzi hanno dato tutto ed hanno portato a casa i tre punti con una prestazione di cuore e carattere! I nuovi arrivati dagli Allievi stanno contribuendo in maniera determinante alla crescita di questo gruppo che ancora non sa fino a dove potrà arrivare e già sabato prossimo contro la Vigontina fuori casa sarà una partita molto dura e piena d’insidie.

Avanti così e forza Treporti!!!!!

Lascia un Commento

La tua email non verrà mai pubblicata o mostrata.

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>