TOP

JUNIORES Treporti – Oriago 2-3

Inaspettata e pesante sconfitta interna per la squadra Juniores di mister Dalla Puppa.
Pur essendo passata in vantaggio, la formazione biancorossa non riesce a raddoppiare, e nonostante le numerose occasioni
sciupate, chiude il primo tempo sul punteggio di 1-1.
Grave l’errore di un Andrea D’Este claudicante, che, con Mestriner pronto ad entrare, chiede di restare in campo fino al termine della prima frazione, e che proprio a pochi minuti dal 45′, valuta male l’uscita, venendo così beffato da Belcaro.
La ripresa, con Mestriner tra i pali, mostra un Treporti voglioso e propositivo, ma ancora un errore dell’estremo difensore causa il gol del vantaggio della squadra ospite: retropassaggio per Mestriner, e lo stesso portiere biancorosso rinvia addosso ad un avversario: rimpallo fortuito per Martini, e gol del sorpasso per l’Oriago.
La squadra di Dalla Puppa continua a spingere in cerca del pareggio, e sotto una pioggia scrosciante, con un campo ai limiti della praticabilità (ed una gara che forse sarebbe stato meglio giocare in un’altra occasione), finalmente arriva il gol del 2-2.
Purtroppo, però,  vengono di nuovo evidenziati tutti i limiti della squadra biancorossa che, riacciuffato il pari, pecca ancora una volta di inesperienza e deconcentrazione. Ed infatti è proprio dall’ennesima distrazione che nasce il gol-vittoria dell’Oriago, bravo ad approfittare in ripartenza di una dormita colossale del Treporti che concede la rete del 2-3, risultato con il quale si chiude la gara.
Occasione importante sprecata per il Treporti, che, giunto alla quarta sconfitta consecutiva, vede assottigliarsi a solo 4 i punti di vantaggio sulla Robeganese ultima in classifica.
Ci si aspetta la pronta riscossa dei giovani treportini, che hanno tutte le qualità per uscire dal periodo difficile e tornare a fare punti.

Lascia un Commento

La tua email non verrà mai pubblicata o mostrata.

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>