ESORDIO AGRODOLCE PER LA JUNIORES FAVARO 1948 1-0 A.C.D. TREPORTI

Dopo il rinvio della partita contro l’Opitergina (che sarà recuperata mercoledì 30 settembre alle ore 20.30 in casa), finalmente i nostri ragazzi hanno rotto il ghiaccio nel campionato Juniores Elite! Allo stadio comunale di Favaro i ragazzi di Dalla Puppa si presentavano con zero partite amichevoli a causa della stagione lavorativa estiva, che non permetteva di radunare tutti i ragazzi della rosa per una partita, quindi i nuovi elementi non erano riusciti ad avere neanche un occasione per giocare assieme ai nuovi compagni. Poco male! A fronte di un primo tempo dove i ragazzi biancorossi sono stati molto contratti, hanno risposto nella ripresa con una buona prestazione di carattere e a tratti anche di qualità che li ha portati a sfiorare il pareggio in più di un’occasione.

Veniamo alla partita: l’A.C.D. TREPORTI si schiera in campo con un 1-4-5-1 con Toso in porta, difesa a 4 con Marangon, Bozzato, Calderan e Sopracordevole; centrocampo a 5 con Di Biasio in sinistra, Senigaglia, Castelli e Zane al centro e Mocka in destra; punta centrale Zanon. L’inizio di gara è tutto biancorosso con i primi 10 minuti in cui i Treportini si portavano sulla metà campo del Favaro e rischiavano di passare in vantaggio con un’ottima discesa sulla sinistra di Di Biasio che terminava col salvataggio sulla linea dei difensori nero verdi. Un’altra discesa sulla fascia di Marangon che non trovava compagni sul cross al centro. D’all’altra parte il Favaro si rendeva pericoloso esclusivamente su errori di ripartenze e passagi da parte degli ospiti, che non riuscivano a giocare palla a terra a centrocampo e facevano poco giro palla in difesa. Il peso psicologico della nuova categoria si fa sentire! Così il Favaro piano piano prendeva fiducia e cominciava a macinare gioco. A parte qualche palla filtrante fermata dall’arbitro per fuorigioco, la manovra del Favaro era quasi sempre ben stoppata dai centrali del Ttreporti fino al 30′ circa quando sull’ennesimo disimpegno sbagliato dal centrocampo, il centrocampista neroverde metteva facile facile una palla tra le linee al proprio attaccante che infilava l’incolpevole Toso in uscita. Anche gli ultimi 10 minuti erano di marca mestrina con un paio di tiri fuori di poco e 4 calci d’angolo a favore.

Al rientro dagli spogliatoi il Mister decideva per cambio di sistema e cominciavano le sostituzioni, si passava ad un 1-4-4-1-1 con Simone Bon al posto di Zane con il neo entrato che passava esterno basso e Sopracordevole a centrocampo e Berton di punta al posto di Zanon, con Senigaglia seconda punta. I risultati si vedono subito e cominciamo a macinare gioco. Sia Di Biasio sulla sinistra che Mocka sulla destra mettono in grossa difficoltà i difensori del Favaro e anche lo stesso Berton e Senigaglia producevano azioni pericolose. Il tutto si concretizzava in 6 calci d’angolo nel giro di mezz’ora, ma purtroppo la palla non ne voleva sapere di entrare. Nel frattempo i neroverdi approfittavano dello sbilanciamento in avanti dei biancorossi per proporsi con lanci lunghi verso le punte, ma Bozzato ed il neo entrato Shtaro che sostituiva un dolorante Calderan, concedevano poco o nulla. Unica azione pericolosa del Favaro con il proprio centravanti che sfuggito alla marcatura di Bon si involava verso l’area ospite, ma il suo diagonale veniva deviato in calcio d’angolo di piede da un ottimo Toso. Gli ultimi 10 minuti sono un assedio del Treporti che collezziona ancora calci d’angolo e punizioni ( i numerosi cartellini gialli del Favaro la dicono lunga…). Ma Marangon su punizione e Mocka con una splendida discesa sulla fascia, non riuscivano a centrare il pari. All’ultimo minuto punizione laterale dalla trequarti che attraversava tutto lo specchio e prima Bozzato e poi il neoentrato Costantini non riuscivano a deviare in porta di pochissimo. Restavano in panchina Ugo Riccardo e Ginmarco Enzo.

Si concludeva quindi una partita a due facce, primo tempo ampiamente a favore dei locali, mentre secondo tempo di carattere targato Treporti.

Bilancio quindi positivo per i ragazzi di Dalla Puppa che già sabato in casa contro l’UNION QPD tenteranno di fare i primi punti di questa nuova stagione!

Bravi ragazzi e FORZA TREPORTI!!!!!

Lascia un Commento

La tua email non verrà mai pubblicata o mostrata.

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>