TOP

A.C.D. TREPORTI 2-1 SINDACALE Seconda categoria girone "O" 2^ Giornata

Zanella Matteo

Il Treporti non sbaglia la prima in casa e con gran carattere in 10 minuti ribalta dallo 0 a 1 al 2 a 1 finale con una gran doppietta di Matteo Zanella (classe ’96). Nella giornata della presentazione del settore giovanile all’OPEN DAY 2016 in collaborazione con il CARPI F.C. , i ragazzi di Mister Cavarzeran non potevano sbagliare e rovinare la festa organizzata presso l’Atleti Azzurri d’Italia..e così è stato!

Gli ospiti del Sindacale venivano da una sconfitta al ’93 contro il Bibbione, mentre i bancorossi dalla rotonda vittoria contro la Vigor…motivazioni diverse ma stesso obbiettivo…i 3 punti!

Già dai primi minuti si vede un miglior piglio dei padroni di casa che fanno possesso palla e cercano di sfondare sulle linee laterali con gli inserimenti di Samuele Scarpa da una parte e Samuele ballarin dall’altra. Ma gli ospiti, ben messi in campo da mister Verri riescono ad arginare discretamente gli attacchi dei padroni di casa. Col proseguire della gara i ritmi si abbassano da ambo le parti ed i ragazzi di Cavarzeran tendo a portare troppo palla e a rallentare il gioco affidandosi ad azioni individuali piuttosto che far girare velocemente palla. I primi 45’ di gioco si chiudono sullo 0 a 0.

Nella ripresa il trend non cambia, con i padroni di casa che cercano la vittoria in tutti i modi, ma i ragazzi del Sindacale respingono bene e si ripropongono in contropiede senza impensierire Lucchetta. Al 10’ gli equilibri vengono rotti da una disattenzione difensiva del capitano biancorosso Roberto Carillo che non calcola bene le misure ed effettua un retropassaggio corto che viene raccolto da Lena che si invola in area e beffa la difesa ospite, 0 a 1 a sorpresa per gli ospiti che fino a questo momento non si erano praticamente mai resi pericolosi. Dopo 5 minuti svolta in negativo anche per il Sindacale, viene espulso il numero 7 Bravin per doppia ammonizione apparsa a tutti troppo severa. Da qui si sveglia il Treporti ed inizia lo show di Zanella, fino a questo momento non pervenuto in campo e sempre anticipato dall’ esperto capitano Furlanetto. In concomitanza con l’ingresso di Senigaglia al posto di uno spento Samuele Ballarin, i padroni di casa si fanno più concreti soprattutto sulla fascia sinistra col nuovo entrato e Ferri, quest’ultimo guadagna una punizione dalla trequarti avversaria, cross ribattuto dal portiere, Senigaglia rimette in mezzo, Yeboah respinge su Ferri che rimette in mezzo e Zanella insacca di testa la palla sporcata da un difensore portando al pareggio i padroni di casa… 1 a 1 al 20’ del secondo tempo. Dopo dieci minuti di pressing intenso dei biancorossi arriva il goal del vantaggio; l’azione parte dalla difesa e con sette passaggi di prima la palla arriva sulla sinistra a Zanella che in zona Del Piero insacca a giro sul palo lungo dopo un fraseggio Senigaglia- Ferri. Goal spettacolare del giovane del vivaio del Treporti che regala  il vantaggio ai padroni di casa. L’ultimo quarto d’ora vede la reazione del Sindacale che grazie a qualche disattenzione di troppo degli avversari rischia di arrivare al pareggio. Dall’altra parte goal annullato al Treporti per fuorigioco e parata decisiva di Marescalco sempre su Zanella.

Dopo 5’ di recupero l’arbitro Cella di San Donà di Piave sancisce la fine della partita e la vittoria del TREPORTI!

MARCATORI: 10’st Lena (S), 20’st e 30’st Zanella (T)

A.C.D. TREPORTI:

1 Lucchetta, 2 Scarpa, 3 Ballarin S., 4 Carillo Roberto, 5 Angiolin Christian, 6 Angiolin Andrea, 7 Sopracordevole, 8 Enzo, 9 Zanella, 10 Campolattano, 11 Ferri, 12 Toso, 13 Bozzato, 14 Poma, 15 Mavaracchio, 16 Senigaglia Marco, 17 Castelli, 18 Boccanegra.

All. Cavarzeran Stefano

SINDACALE:

1 Marescalco, 2 Bergamasco, 3 Benvenuto, 4 Bortolussi, 5 Boatto, 6 Furlanetto, 7 Bravin, 8 Marcomini, 9 Sera, 10 Yeboah, 11 Lena, 12 Gusso, 13 Zanutto, 14 Prevarin, 15 Massari, 16 Furlanis, 17 Battistutta, 18 De Filippis.

All. Verri Gabriele

Arbitro: Sig. Cella di San Donà di Piave

FOTOGALLERY

VIDEO GARA

Lascia un Commento

La tua email non verrà mai pubblicata o mostrata.

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>